Giardini e progettazione

Le limitazioni implicano possibilità. Un problema è una sfida. (Russell Page)

La progettazione del verde è stata la logica conseguenza della mia passione per il mondo vegetale. La massima di Russell Page riassume il mio approccio alla progettazione: non si tratta di lasciare l’impronta del pollice, ma rispondere a delle esigenze trovando la soluzione più adatta.

Oltre alla progettazione mi occupo in prima persona di realizzare terrazzi e aree verdi, del restyling, e della manutenzione con particolare attenzione alle potature delle specie arbustive (differenziandola a seconda della pianta e della forma di allevamento) e della gestione di aiuole, bordure e aree che ospitano le piante erbacee.

Un mio interesse specifico riguarda la realizzazione di giardini naturali e il “wildlife gardening“, ossia la progettazione e la realizzazione di giardini ospitali nei confronti della piccola e gradita fauna selvatica che abita i giardini, come farfalle e uccellini, per renderli ancora più vivi e vivaci.